Gioco d'azzardo patologico (GAP)

Azioni per la cura del gioco d'azzardo patologico (GAP) rivolte a quelle fasce di popolazione che ne sono affette

Gioco d'azzardo patologico (GAP)

Obiettivo della misura


Rendere ancora più efficace l’approccio al fenomeno del gioco d’azzardo patologico potenziando l’attività di prevenzione e contrasto GAP nei setting Scuola, Luoghi di lavoro, Comunità locali e implementando le opportunità di Diagnosi Precoce, Cura e Riabilitazione del Disturbo da Gioco d’Azzardo, anche attraverso sperimentazioni di residenzialità.

 Beneficiari


Le azioni di contrasto al Gioco d’Azzardo Patologico rispondono ai bisogni di quelle fasce di popolazione (sia giovanile o adulta) che ne sono affette e al supporto delle loro famiglie.

Tipologia e caratteristiche della misura


La misura offre un supporto alle persone dipendenti dal gioco d’azzardo attraverso il trattamento ritenuto più idoneo.

I Servizi preposti alla diagnosi e cura del Gioco d’azzardo patologico sono i Servizi ambulatoriali per le Dipendenze pubblici o privati accreditati (SerD/SMI), i Servizi Residenziali e Semi Residenziali (Comunità Terapeutiche).

Modalità di accesso


I Servizi per le Dipendenze sono totalmente gratuiti, ci si può rivolgere senza necessità di richiesta da parte del proprio Medico di Medicina Generale, prendendo un appuntamento per telefono o via mail.

È garantita la massima riservatezza, in ottemperanza alle normative sulla privacy e, se si ritiene, si può richiedere l’anonimato.

Informazioni e contatti


Per maggiori informazioni consultare le pagine:

 

 

Visualizza la misura in altre lingue:




ATTENZIONE: I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni